Tutti gli articoli di kiki

Plugin WP che utilizza chart.js

URCA.. però funziona a shortCODE che fa molto molto strano.. non è molto proponibile a persone esterne.. Ecco il risultato della demo:

[wp_charts title="linechart" type="line" align="alignright" margin="5px" datasets="40,43,61,50 next 33,15,40,22" labels="one,two,three,four" scaleoverride="true" scalesteps="5" scalestepwidth="10" scalestartvalue="0"]

 

Ecco cosa bisogna scrivere per vedere quello sopra:

wp_charts title="linechart" type="line" align="alignright" margin="5px" datasets="40,43,61,50 next 33,15,40,22" labels="one,two,three,four" scaleoverride="true" scalesteps="5" scalestepwidth="10" scalestartvalue="0"

Prova RAW

AAApplicazione RAW http://app.raw.densitydesign.org/

Apple Martini8vodka3apple schnappscointreauB-524coffee liqueurbailey’scointreauBloody Mary9vodka18Tomato juice3lemon juiceCaribou Lou6rum3pineapple juiceCosmopolitan8vodka3cointreaulime juice6cranberry juiceCuba Libre12Cola6rumDaiquiri9rum4lime juice1syrupGin and Tonic12Gin29Tonic WaterJager Monster9Jagermeister6orange juiceKamikaze6vodkatriple seclime juiceLong Island Iced Tea3vodkatequilarumtriple secGin5lemon juice6gomme syrupMargarita7tequila4cointreau3lime juiceMint Julep18whiskey1mintsugarMojito8rum6lime juice1sugarmint12sodaMudslide6vodkacoffee liqueurbailey’screamPina Colada6rumcreampineapple juiceScrewdriver10vodka20orange juiceSex on the Beach8vodkaorange juicecranberry juice4peach schnappsWhiskey Sour3whiskey2lemon juice1syrupWhite Russian10vodka4coffee liqueur6cream

WEB reporting BY ME

BILANCIO SOCIALE RHO

http://www.bilanciosocialerho.it/2/23/le-nostre-risorse/le-entrate

 

BILANCIO SOCIALE CGIL Emilia Romagna 2010-2014

https://play.google.com/store/apps/details?id=it.redesignlab.bs_cgil_er&hl=it

 

DATA NINJA #SOD2014

 

[dataninja] Newsletter n. 4 – Trionfo ai Data Journalism Awards 2014!


“La gente di solito usa le statistiche come un ubriaco i lampioni:
più per sostegno che per illuminazione”

Mark Twain. Fonte: @phorism.it
<http://newsletter.dataninja.it/lists/lt.php?id=Mh1UBQcaDExWDQ>

RIPUBBLICO la NEWSletter del team DATANINJA

e gli rinnovo i complimenti per l’importante denuncia sociale del progetto #MIGRANT FILES,

che ho avuto il piacere di conoscere pochi giorni fa ad HAckmeeting 0x11

_____ Continua la lettura di [dataninja] Newsletter n. 4 – Trionfo ai Data Journalism Awards 2014!

Iframe grafico a bolle

grazie alla libreria js D3 http://d3js.org/ è possibile creare splendidi grafici.

Qui un esempio in iframe:

E’ come una finestra su un’altra pagina html, con i proprio codice javascript e librerie.

Quindi non è una immagine, ma è un GRAFICO INTERATTIVO:

clikkare per credere!

[iframe src=”http://open.dataninja.it/wp-content/uploads/app/datascuoleinfanzia/” height=”600″ width=”600″ ]

Pubblicato Catalogo sfogliabile per tablet

Finalmente vedo pubblicata nel web una realizzazione tecnica TUTTA mia! in HTML5, CSS3 e JS

CATALOGO DIGITALE IDA

è ottimizzata per la visualizzazione su tablet e desktop, è responsive, ha una navigazione multipla:

– menu, – sfogliata touch, -frecce della tastiera, -al click

Non avete idea del sistema di fallback necessario per gestire le trasformazioni 3d dei CSS3 che non sono ben supportate..

Ovvero.. Firefox una pacchia, Safari bene, ma comincia a distanziarsi da Chrome e ti tocca fare tutto due volte.. e poi IE..

macchevvelodico affare!

Su IE dove non c’è possibilità di spostare nulla in 3d e qundi bisogna trasformare tutto in immagini scorribili.

hehehe.

Vi do un assaggio usando un iframe:
(attenzione, la navigazione è limitata ai primi 800px)

[iframe src=”http://www.edizionilalinea.it/ida/index.html” width=”600″ height=”800″]

OER – Risorse Educative Open

Oggi segnaliamo gli  OER commons, ovvero un grande serbatoio di risorse didattiche digitali integrative, che verranno adottate anche nelle scuole italiane!

A dirlo è il decreto del MIUR di fine mese scorso!!

C’è un mio post su questo!

Ovvero le: http://en.wikipedia.org/wiki/Open_educational_resources

cioè delle risose educazionali con licenza Open, che quindi possono essre usate da tutti, copiate da tutti, modificate e ridistribuite da tutti!

Buona navigazione!

Segnalatemi la vostra preferita!

Wiild OS – Un sistema operativo per le LIM!

E’ fantastico,  la distribuzione GNU/Linux con tutti i programmi per l’educazione che possiamo immaginare!!

In più un buonissimo supporto per trasformare il tuo pc in una LIM, lavagna interattiva multimediale! che per di più non ha limiti di hardware e funziona con i comuni controlli delle wii, anche quelli taroccati cinesi!

Ecco qualche dinostrazione del programma per avere una lavagna digitale: http://wiildos.wikispaces.com/Ardesia

Bravi!  E’ stato davvero un bel lavoro di sviluppo e un bell’investimento della provincia Trentina e dell’Università di Trento!

Vediamo nel dettaglio i programmi che contiene:

Accesiibilità

 

  • ChewingWord e’ un programma innovativo e ludico di aiuto alla scrittura ed alla comunicazione verbale. Il suo principio e’ di sostituire le strutture fisse tradizionali (tavole, alberature, classificatori di pittogrammi) con una tastiera dinamica che si riordina in funzione del contesto.
  • Dasher è un software libero e open source, rilasciato sotto GNU General Public License, di accessibilità che permette di scrivere senza tastiera, utilizzando mouse, touchpad, touch screen, trackball, joystick o Wiimote. Scaricate il manuale in inglese .
  • Eviacam consente di usare il puntatore sullo schermo senza dover muovere il mouse con le mani, ma grazie al movimento della propria testa ripresa da una webcam. Particolarmente utile alle persone affette da problemi motori agli arti.
  • Lettore vocale: si tratta di gspeech, permette di far leggere dal computer il testo selezionato all’interno di qualunque programma. Per attivarlo si deve selezionare del testo, schiacciare l’apposita icona sul pannello e il bottone Esegui. Leggi la documentazione alla pagina Gspeech; lettore vocale della scrivania.
  • Orca; si tratta di orca gestisce la notifica a video, sintesi vocale, braille e ingrandimento dello schermo.
  • Riconosce gesti si tratta di Easystroke. Il programma permette di accociare azioni da intraprendere una volta effettuati col mouse o con il dispositivo di puntamento. Easystroke viene fornito preconfigurato con un insieme di gesti comodi da essere utilizzati sia con il wiimote utilizzato come telecomando presenter attraverso il programma Wiican, che con le lavagne interattive.

 

Accessori

  • Blocco note Leafpad serve a scrivere e leggere testi non formattati.
  • Calcolatrice è la calcolatrice scientifica Galculator.
  • Cerca file permette di trovare file e cartelle.
  • Analizzatore di utilizzo del disco controlla la dimensione delle cartelle e lo spazio libero sul disco
  • Gestore di archivi, si tratta di file roller, gestisce archivi compressi.
  • Guarda immagini si tratta di Gpicview, permette di visualizzare gallerie di immagini.
  • Telecomando Wii abilita l’uso dello wiimote come telecomando e presenter grazie a wiican.
  • Terminale LXTerminal emulatore di terminale che permette di accedere alla bash. Per una guida completa sulla bash in italiano potete consultare quella scritta da Mendel Cooper scaricabile qui.
  • Xkill; serve ad uccidere le applicazioni che non rispondono. Puoi uccidere un programma selezionando la sua finestra.
  • Xournal serve ad annotare su pdf, programma potente per evidenziare e analizzare testi.

Grafica

  • Dia serve a costruire costruire diagrammi.
  • Inkscape è un programma per creare e modificare immagini vettoriali usando forme, testi, tracciati, trasformazioni e livelli. È possibile esportare in formati non vettoriali, raster, che possono essere ulteriormente modificati con Pinta. Per iniziare puoi consultare i tutorial e le video guide.
  • Librecad si tratta di un CAD libero, si presta grazie alle librerie installate sia all’insegnamento della meccanica che dell’elettronica.
  • Pencil disegna un cartone animato o una animazione a due dimensioni.
  • Editor di immagini Gimp il miglior programma libero per il fotoritocco.
  • Fotowall; uno strumento opensource creativo che ti permette di giocare con le immagini come hai sempre voluto! Fai un collage con le tue foto, del testo, il video preso direttamente dalla webcam e le foto migliori in internet.
  • Scanner Simple Scan, cattura immagini con il tuo scanner.
  • Scribus impagina giornali, manifesti e volantini. Potete incominciare a imparare a usarlo seguendo la miniguida in italiano di Paolettopn.
  • TBO; Una applicazione per creare cartoni animati. Ideale per lo story telling.

 

Programmazione

  • Geany è un editor per la programmazione. È possibile insegnare Python, C, XML e HTML.
  • Idle è un ambiente di sviluppo per Python.
  • Scratch è un editor di programmazione visuale, si possono scrivere programmi sia in forma procedurale che ad oggetti, usando mattoncini che rappresentano funzioni logiche, molto educativo. Leggi la guida ufficiale in italiano .
  • Attraverso Synaptic si può aggiungere Kicad EDA; un programma per la progettazione di circuiti stampati. Durante lo sviluppo del progetto si possono utilizzare diversi moduli software che si occupano dei diversi aspetti della progettazione:
    • la redazione dello schema elettrico (schematic) e la compilazione della netlist;
    • lo sbroglio del circuito stampato (anche multistrato);
    • la creazione di nuovi componenti (footprint);
    • la visualizzazione in 3 dimensioni del circuito stampato finito

    Per iniziare a lavorare consultate le guide pubblicate in questa pagina e in quest’altra.

Ufficio

  • Agenda si tratta di Osmo un programma che mette a disposizione una vera e propria agenda personale.
  • Editor di Pdf, si tratta di PdfMod, un programma semplice e utile che ci permette di modificare i nostri file pdf, possiamo inserire, ruotare e rimuovere pagine, estrarre le foto ed importare pagine da altri documenti.
  • Google Calendar permette di utilizzare il calendario di Google, annotare gli argomenti svolti a lezione o predisporre le lezioni future con uno strumento condivisibile via web.
  • Google Docs permette di scrivere documenti in modo collaborativo.
  • Homebank gestisci il bilancio personale, della classe, di un viaggio di istruzione o di una particolare attività. Leggi qui la documentazione.
  • LearnDoubleEntry; ink ad una applicazione web che permette di esercitarsi con le scritture contabili in partita doppia, con piano dei conti multilingue e contenuti condivisibili tra utenti, pubblicati con licenza Creative Commons.
  • Lettore di Libri, si tratta di FBReader, permette di leggere libri digitali, supporta diversi formati di eBook tra i quali ePub, Mobipcket non protetti (Non-DRM), fb2, html, txt, chm, rtf, plucker ed è in grado di leggere direttamente da archivi compressi zip, tar, gzip e bzip2.
  • Libreoffice il pacchetto completo per l’ufficio, da non perdere il pazientissimo lavoro di Giuseppe Tamanini che ha catalogato 20.000 clipart, qui. Il programma fornisce le pagine di aiuto in linea in lingua italiana potete consultare anche la Documentazione ufficiale(al momento solo in lingua inglese). Schiacciando su questa applicazione si possono utilizzare i vari strumenti di ufficio:
  • Ocrfeeder; riconosce il testo da scanner e file ed esporta in vari formati tra cui l’open document forma utilizzato da Libreoffice

e alcuni programmi:

  • Gestisci processi LxTask puoi visualizzare i processi in esecuzione e ucciderli.
  • Informazioni di sistema Hardinfo mostra le informazioni di sistema e permette di testare le periferiche.
  • Spazio su disco visualizza un grafico che mostra lo spazio utilizzato su disco.

Hot Potatoes for Moodle

Dunque.. la grafica fa schifo!

come darmi torto..

E tutto lo strumento sembra piuttosto vecchio..

Però per non lasciarsi ingannare dalle apparenze…. pare che dopotutto funzioni..

almeno nelle domande a risposta multipla e nei completamenti del testo sembra proprio che funzioni.

Non c’è bisogno di nessuna dote di programmazione e lui fa tutto.

Ci sono pure degli insegnanti che mettono a disposizione anche una galleria di ClipArt

http://hcmc.uvic.ca/clipart/ .. ma non specificano la licenza

Parrebbe venire tutto da un mondo di brava gente pre guerra di licenze… incredibile!!

Ecco.. bisognerebbe proprio regalargli dei bei fogli di stile nuovi nuovi.

 

 

Non ho ben capito la licenza però.. c’è scritto che è Freeware.. ovvero software proprietario, ma distribuito in alcune versioni gratuitamente (comunemente non hai a disposizione il codice sorgente)

e qui invece c’è addirittura un TUTORIAL!! su come si assemblano insieme xhtml, js e css per farti vedere quello che è il risultato.. fantastici!

 

http://hotpot.uvic.ca/howto/editsource.htm

http://hotpot.uvic.ca/howto/sourcefiles.xml

 

AH, ok trovato..  by Half-Baked Software Inc. and the University of Victoria Humanities Computing and Media Centre.

L’industria dietro al software sembra ancora viva, tanto che un prof bulgaro ha pubblicato un libro su come customizzare gli esercizi

www.ewbooks.info/

viene pubblicizzato anche dall’università di Tolosa http://pedagogie.ac-toulouse.fr/langues-vivantes/spip.php?article1198&lang=fr&var_mode=calcul

 

Questo il sito delle mezze patate al forno : http://www.halfbakedsoftware.com/licences_ending.php 

Will you make HotPot 6 and Quandary 2 open-source?

No. The codebase is the subject of complicated agreements between multiple parties, and it would be legally difficult to release it even if we wanted to.

ovvero:

Farete di HotPot 6 e Quandary 2 dei software open-source?

No. Il codice di base è oggetto di accordi complessi tra più parti, e sarebbe giuridicamente difficile rilasciarlo anche se volessimo.

Quindi mi parrebbe una di quelle difficili commistioni di pubblico e privato all’italiana.

Ovvero, guadagno dall’esperienza e dai contenuti e dalla necessità del Pubblico ed intanto vendo come privato, con licenze proprietarie in modo che possa farlo solo io.

[se fosse “vendo come privato, ma senza proprietà intellettuale” mi sarebbe anche andato bene..perchè avrebbero trasformato una cosa pubblica in uno strumento pubblico, guadagnando dal loro onesto lavoro di averlo fatto, ma senza imporre privatizzazioni di “codice”]

Vabbhè, i tipi non vendono neanche più, magari non vendevano neaache prima.. fatto sta che non ti permettono di usarlo perchè ti cade sulla testa la possibilità di infrangere la loro licenza.

che poi dov’è? non sono riuscita a trovarla…

ma voi lo usate? mah..