Archivi categoria: App

Android 6 cordova allow download pdf!

Quindi con sti pdf come si fa?!?!

così https://www.raymondcamden.com/2016/06/26/linking-to-pdfs-in-cordova-apps

____________________________

Ho cercato per un po riguardo la CONTEN SECURITY POLICY,

visto anche che l’errore che mi dava era:

Resource interpreted as Document but transferred with MIME type application/pdf: “file:///android_asset/www/assets/foo.pdf”.
Continua la lettura di Android 6 cordova allow download pdf!

Itunes connect.. compilare la scheda dello store

Perchè lo scrivo.. perchè mi lamento! Chiaro!

nome app >> ok, facile

lingua>> ok facile

ID >> uhm.. vai al portale sviluppatori, che poi lo configuri in xcode, che poi hai il nome univoco dell’app.. tipo:

[Già Apple, mica riesce a farti fare tutto da un pannello..

CE NE HA DUE!!]

SKU >> mah .. mah.. un altro identificatore univoco.. ma siete proprio stro*****zi.. VAbbhè, questo lo puoi mettere a caso.. basta che non ne riusci uno che hai già usato :P cmq nel codice dell’app può anche non esserci.

Continua la lettura di Itunes connect.. compilare la scheda dello store

Interazione nuova su android 5

Ecco, lo sapevo.. non so ancora come usarlo, ma mi sconfiffera..

E’ stato aggiunto il supporto ad una nuova interazione utente:

https://material.google.com/patterns/gestures.html#gestures-drag-swipe-or-fling-details

il drag a due dita!! HOOOoooOOOoooo!

altro.. https://developer.android.com/training/material/drawables.html

Nuovo aggiornamento sicurezza Cordova CLI per google play!

Bene! lasciamoci indietro le versioni 3.5.5 , 4.0 e 4.1  ed arrembiamo la 6.1 di Cordova CLI, che ci permette di avere la piattaforma android versione 5.

0) dovete avere la stessa firma sviluppatore dell’app e pure la pasw.

  1. Quindi prendiamo il nostro vecchio progetto e backuppiamo tutto

2)  mettiamo in salvo copiandola da un’altra parte la cartella RES, dentro alla platform, che è quella che tiene icone e splashcreen; come pure il file Android manifest.xml, mettiamolo via e il config.xml

3) andiamo a vedere che versione del codice abbiamo ed incrementiamola, fuori dalla piattaforma, nel www/config.xml, ricordiamoci pure di alzare le API minime a 14.

4) aggiorniamo node, aggiorniamo cordova CLI, aggiorniamo platform Android:

$ node -v
v4.4.3

cordova -v
3.6.0-0.2.8

Quindi:

sudo npm install -g cordova

Ricontrolliamo la versione di cordova, ora dovrà essere 6.1.1,a quel punto andiamo nella directory del nostro progetto e vediamo la versione della piattaforma:
cordova platform ls
Installed platforms:
android 4.0.2
ios 3.4.0
Available platforms:
amazon-fireos ~3.6.3 (deprecated)
blackberry10 ~3.8.0
browser ~4.1.0
firefoxos ~3.6.3
osx ~4.0.1

Quindi aggiorniamo la piattaforma

cordova platform update android
Updating android project...
Android project updated with cordova-android@5.1.1

ed ora compiliamo con la  nova versione!!

cordova build android

Probabilmente vi dirà che vi mancano degli sdk, quindi andate a prenderli! Ricordate anche che se cambiate cartella in cui tenete gli SDK, ricordatevi di metterli nel ~/.bash_profile;
es:

export PATH=${PATH}:/Users/nomade/Library/Android/sdk/platform-tools:/Users/nomade/Library/Android/sdk/Tools


Per le altre app, ok i passaggi 0, 1 ,2 e 3

poi però senza rifare il BUILD di cordova, Apro Android Studio e vado diretta a rifirmare e compilare l’app.

Così Android studio vi mette già a posto in automatico tutte le invocazioni di Gradle :D  OH gradle, oH gradel..

vabbhè.. ve lo aggiorna, vi controlla gli SDK. etc..

ma soprattutto senza ricompilarlo da cordova, vi evitate di dover andare a rimettere, e non ve le icordate più di sicuro.. le piccole magagne che avete cambiato direttamente nel progetto Android..

lo so che ora ci sono gli Hooks, ma un tempo…

Insomma dipende da quanto sono vecchie le vostre app, da quanto funzionavano i plugin quando le avete compilate, etc..

HEI, non dimenticatevi di aggiornare anche i plugin!!

cordova plugin add cordova-plugin-network-information

e per esempio:

cordova plugin add cordova-plugin-splashscreen

cordova-plugin-inappbrowser

GRAFICA: Pianificare un app android

SCHERMO, su che dimensioni lavorare:

http://developer.android.com/guide/practices/screens_support.html

As you design your UI for different screen sizes, you’ll discover that each design requires a minimum amount of space. So, each generalized screen size above has an associated minimum resolution that’s defined by the system. These minimum sizes are in “dp” units—the same units you should use when defining your layouts—which allows the system to avoid worrying about changes in screen density.

  • xlarge screens are at least 960dp x 720dp
  • large screens are at least 640dp x 480dp
  • normal screens are at least 470dp x 320dp
  • small screens are at least 426dp x 320dp

Quindi, da  portrait 320×480 a lanscape 1024x 768px  (dimensione IPAD, circa 10”)

ICONE & SPLASHSCREEN:

drawable >>  icon.png 96 × 96 RGB (con alfa)

drawable-hdpi >> icon.png  72 × 72 RGB (con alfa)

drawable-land-hdpi >> screen.png 800 × 480 RGB (non alfa)

drawable-land-ldpi >> screen.png  320 × 200 (non alfa)

drawable-land-mdpi >> screen.png 480 × 320 (non alfa)

drawable-land-xhdpi >> screen.png 1280 × 720 (non alfa)

drawable-ldpi >> icon.png 36 × 36 (con alfa)

drawable-mdpi >> icon.png 48 × 48 (con alfa)

drawable-port-hdpi >> screen.png 480 × 800 (non alfa)

drawable-port-ldpi >> screen.png 200 × 320 (non alfa)

drawable-port-mdpi >> screen.png 320 × 480 (non alfa)

drawable-port-xhdpi >> screen.png 720 × 1280 (non alfa)

drawable-xhdpi >> icon.png 96 × 96 (con alfa)

tutti i formati: https://github.com/phonegap/phonegap/wiki/App-Splash-Screen-Sizes

Risorse grafiche:

Framework: http://demos.jquerymobile.com/1.4.5/

Libreria di icone: https://fortawesome.github.io/Font-Awesome/

Font: https://www.fontsquirrel.com/

Risorse per lo Store:

Icone, immagine in primo piano e screenshot:

https://support.google.com/googleplay/android-developer/answer/1078870?hl=it

 

Set cordova cli 6 on xubuntu 15.10

installare node:
$sudo apt-get install nodejs

installare npm, node package manager:

sudo apt-get install npm

Possiamo testare che ci siano, chiedendo la versione:
$node -v
$npm -v

creare un collegamento simbolico per chiamare nodejs con il solo nome: node

sudo ln -s /usr/bin/nodejs /usr/bin/node

non deve rispondere niente il precederente comando.

Installiamo android studio, aggiungendo un repository con il code apposito per ubuntu,
disponibile da https://paolorotolo.github.io/android-studio/ :

$sudo apt-add-repository ppa:paolorotolo/android-studio
$sudo apt-get update
$sudo apt-get install android-studio

Dimentichiamoci di android per un pochino ed intanto procediamo e installiamoci cordova cli, guardiamo qui:

https://cordova.apache.org/docs/en/latest/guide/cli/index.html

Prima cosa vediamo se abbiamo anche git
$sudo apt-get install git

E poi installiamo cordova
$sudo npm install -g cordova

potrebbe essere necessario pulire la cache di node con un

“node cache clean”

Proviamo a vedere se è davvero  installato con “cordova -v”, mi rende il numero della versione che è ora la 6.1.0

Compiliamo la prima app di prova:

$ cordova create hello com.example.hello HelloWorld
$cd hello/

Ora entrando nella cartella hello/www/index.html dentro alla nostra home, troveremo il nostro primo progetto, che possiamo subito vedere da browser.

E’ un template html, e lo script in js che chiede alle API di cordova se c’è un dispositivo mobile, non risponderà.

Quindi rimarrà sempre un grigio: Connecting to Device

Ecco cosa ci permetterà di fare cordova cli

Quindi abbiamo deciso che lo proviamo per il sistema operativo Android.

https://cordova.apache.org/docs/en/latest/guide/platforms/android/index.html#requirements-and-support

Quindi vediamo se abbiamo java:

$java -showversion

Io ho già installato :java version “1.7.0_95”
OpenJDK Runtime Environment (IcedTea 2.6.4) (7u95-2.6.4-0ubuntu0.15.10.2)
OpenJDK 64-Bit Server VM (build 24.95-b01, mixed mode)

quindi provo così. (sbagliato)

OK, android studio (che ha finito di installarsi) non funziona:

si lamenta del jdk (java development kit)

Proviamo a vedere se cordova funziona:

$cordova platform add android

$cordova requirements

No, da un sacco di errori:

Failed to find ‘JAVA_HOME’ environment variable. Try setting setting it manually.
Android SDK: not installed
Failed to find ‘ANDROID_HOME’ environment variable. Try setting setting it manually.
Failed to find ‘android’ command in your ‘PATH’. Try update your ‘PATH’ to include path to valid SDK directory.
Android target: not installed
Android SDK not found. Make sure that it is installed. If it is not at the default location, set the ANDROID_HOME environment variable.
Gradle: not installed
Could not find gradle wrapper within Android SDK. Could not find Android SDK directory.
Might need to install Android SDK or set up ‘ANDROID_HOME’ env variable.
Error: Some of requirements check failed

(GIUSTO)Quindi si installa dal ppa per ubuntu. java 8

http://stackoverflow.com/questions/16263556/installing-java-7-on-ubuntu

$sudo add-apt-repository ppa:webupd8team/java
$sudo apt-get update
sudo apt-get install oracle-java7-installer
sudo apt-get install oracle-java7-set-default

OK, riprovo a far partire android studio.

Funziona

Quindi andiamo in

Configure >> SDKmanager

E ci copiato il path dove troveremo i file android che ci interessano

es: /home/mioutente/Android/Sdk

Quindi andiamo a creare il file .bashprofile in home, con l’editor di testo più comodo.

$nano .bash_profile

Questo è il mio file:

export ANDROID_HOME=/home/cri/Android/Sdk/
export PATH=${PATH}:/home/cri/Android/Sdk/platform-tools:/Android/Sdk/tools

Faccio utilizzare il mio file bash_profile:

 source ~/.bash_profile

Quindi provo se funziona:
~/hello$ cordova requirements

Requirements check results for android:
Java JDK: installed .
Android SDK: installed
Android target: installed android-23
Gradle: installed

Bella risposta!

Provo a fargli compilare il progetto android:

cordova build android

BUILD SUCCESSFUL

Total time: 2 mins 51.058 secs
Built the following apk(s):
/home/cri/hello/platforms/android/build/outputs/apk/android-debug.apk

 

OK , ora possiamo fare un cordova android run

Se abbiamo un dispositivo android da connettere con l’usa, in modalità sviluppatore attivata e con il setting: debugging via usb.

Allora, potremo vedere la nostra app Hello che si installa sul dispositivo e la scritta su sfondo verde:

Device is ready

ushahidi/platform

OK, i passaggi per capire ed installare ushaidi 3

Mi documento qui:  https://www.ushahidi.com/support/install-ushahidi

TRe possibilità:

La più papabile mi pare quella su Linux;

dipendenze:

  • PHP version 5.4.0 or greater
    • The following php extensions enabled: curl, gd, imap, json, mcrypt, mysqlnd (optional)
  • Composer
  • MySQL database version 5.5 or greater (PostgreSQL support planned)
  • Apache 2.2+ or nginx

humf.. il problema è che io uso un virtual host con accesso da ssh, ma non ho i privilegi per installare software sulla macchina virtuale.. quindi Composer mi taglia le gambe.. e propbabilmente anche saltandolo le dipendenza sono un po… quindi nada..

Eccole tutte: https://github.com/ushahidi/platform/blob/master/composer.json

Ecco.. un buon motivo per far comprare una VPS a lavoro :P

______

___

OK, forse per fare delle prove basta vedere come funziona usando il loro servizio:P

https://www.ushahidi.com/support/create-new-deployment-edit-settings

senza incasinarsi sostanzialmente la vita!

___

Scarico da Qui? no, pare di no.. https://github.com/ushahidi/platform/releases